Skip to content Skip to navigation

Press Review

Filter by

E.g., 22/02/2019
E.g., 22/02/2019

I meriti della scienza e l'azzeramento della politica

November 7, 2018 - 10:30 / Gazzetta di Reggio

"La revoca del mandato al presidente dell' Agenzia spaziale italiana (Asi), Roberto Battiston, è una decisione presa dal ministro Bussetti. Si riportano motivazioni politiche prive di esame del funzionamento dell' Agenzia..."

Il testo scritto dal Professore della SISSA Carlo Baccigalupi è nel numero in edicola

I meriti della scienza e l' azzeramento della politica

November 7, 2018 - 10:15 / Gazzetta di Modena

"La revoca del mandato al presidente dell' Agenzia spaziale italiana (Asi), Roberto Battiston, è una decisione presa dal ministro Bussetti. Si riportano motivazioni politiche prive di esame del funzionamento dell' Agenzia..."

Il testo scritto dal professore della SISSA Carlo Baccigalupi è nel numero in edicola

I meriti della scienza e l'azzeramento della politica

November 7, 2018 - 10:15 / La Nuova Ferrara

"La revoca del mandato al presidente dell' Agenzia spaziale italiana (Asi), Roberto Battiston, è una decisione presa dal ministro Bussetti. Si riportano motivazioni politiche prive di esame del funzionamento dell' Agenzia..."

Il testo scritto dal Professore della SISSA Carlo Baccigalupi è nel numero in edicola

Quella rimozione politica grave danno per la scienza

November 7, 2018 - 10:00 / Il Piccolo

"Ho appreso la notizia della revoca del mandato in corso al presidente dell' Agenzia spaziale italiana (Asi), Roberto Battiston. Da quanto riportato dagli organi di informazione, la decisione è stata presa dal ministro dell' Istruzione, Università e Ricerca, Marco Bussetti. Si riportano motivazioni politiche prive di esame del funzionamento dell' Agenzia..."

Il testo firmato dal professore della SISSA Carlo Baccigalupi per Il Piccolo è nel numero in edicola
 

Il cervello svelato ad aspiranti cervelloni

November 7, 2018 - 10:00 / La Repubblica - RLab

Alla Sissa di Trieste 400 tra bambini e ragazzi hanno partecipato a "Brain at work". Progetto di citizen science dedicato alle neuroscienze.

In edicola

L'Opening Ceremony della SISSA a Tgr Edizione FVG della notte

November 6, 2018 - 14:00 / Rai 3 FVG - Tg

L'Opening Ceremony della SISSA a Tgr Edizione FVG della notte.

Guarda il servizio (da minuto 3.18)

"Impegnatevi per la democrazia"

November 6, 2018 - 14:00 / ilFriuli.it

L'appello ai futuri scienziati dello scrittore Paolo Giordano in occasione dell’Opening Ceremony della Sissa.

Leggi l'articolo

Il binomio scienza-libertà celebra i 40 anni della Sissa

November 6, 2018 - 13:15 / il Piccolo.it

«Mi piace pensare alla Sissa come a un Peter Pan della scienza. La nostra Scuola, del resto, ha quarant' anni, ma non li dimostra. L' augurio è che, fedele allo spirito che ne ha fatto muovere i primi passi, rimanga sempre giovane, brillante, creativa, capace di esplorare nuove direzioni e cogliere nuove sfide».

Leggi l'articolo

L'inaugurazione dell'anno accademico della SISSA al Tg2

November 6, 2018 - 11:30 / Rai 2 - TG2

L'inaugurazione dell'anno accademico della SISSA al Tg2 delle ore 18.15 con gli interventi dello scrittore Paolo Giordano e del direttore Stefano Ruffo.

Guarda il video (da minuto 12.10)

Esplorare la macchina umana con lo studio degli enzimi

November 6, 2018 - 11:00 / Il Piccolo

Alessandro Laio è torinese, ma vive a Trieste da anni: «Una citta ideale, soprattutto se una persona ha figli», dice. Laureato in Ingegneria nucleare, ha svolto poi il dottorato alla Sissa, a cui sono seguiti sei anni in Svizzera. Da tredici anni lavora alla Sissa...

In edicola

Sissa inaugura 40/o anno accademico con Giordano e Giudice

November 6, 2018 - 11:00 / ANSA FVG

"Che la nostra Scuola, rimanendo fedele allo spirito che ne ha fatto muovere i primi passi, rimanga sempre giovane, brillante, creativa, capace di esplorare nuove direzioni e cogliere nuove sfide. Così è stato in passato e così dovrà essere in futuro". E' l' augurio del direttore della Sissa, Stefano Ruffo, inaugurando l' anno accademico, che cade in occasione del 40/o anno di vita...

Leggi l'articolo

Ricerca: Giudice (Cern), Italia top in Unione europea per la fisica delle particelle

November 6, 2018 - 10:45 / Ilsole24ore.it

«L'Italia primeggia in Europa nel mio settore, la fisica delle particelle. E' un fatto riconosciuto in ambito internazionale. La formazione in Italia è assolutamente competitiva. I problemi vengono dopo: se molti ricercatori decidono di andare all'estero è un problema del Paese». Lo ha detto all'Ansa Gian Francesco Giudice, capo del dipartimento di Fisica teorica del Cern di Ginevra, intervenendo a margine della Opening Ceremony (inaugurazione dell'anno accademico 2018/19) della Sissa, Scuola internazionale superiore di studi avanzati...

Leggi l'articolo

I 40 anni della Sissa, festa e ospiti illustri

November 6, 2018 - 10:45 / Il Piccolo

ll direttore Stefano Ruffo all' apertura dell' anno accademico: «Pronti a nuove sfide, da qui sono usciti 1.700 scienziati»

In edicola

Lo scrittore Paolo Giordano parla del suo ultimo libro e del suo intervento alla cerimonia di apertura dell'Anno Accademico della SISSA

November 6, 2018 - 09:00 / Rai - Radio 1 FVG – Radar

Paolo Giordano, docente del Master in Comunicazione della Scienza "Franco Prattico" della SISSA ospite a Radar dove presente il suo ultimo romanzo "Divorare il cielo" e parla dell'apertura dell'anno accademico della SISSA in cui è stato ospite e relatore.

Ascolta il podcast (da minuto 37.35)

l'Opening Ceremony della SISSA a Tgr Edizione FVG

November 5, 2018 - 13:45 / Rai 3 FVG - Tg

L'inaugurazione dell'anno accademico della SISSA al TGR Edizione del Friuli Venezia Giulia

Guarda il servizio (da minuto 11.59)

Paolo Giordano a Radio 3 Scienza presenta il suo speech all'opening ceremony della SISSA

November 5, 2018 - 13:15 / Radio 3 Scienza

La SISSA, la Scuola superiore di studi avanzati di Trieste, celebra i suoi primi 40 anni. Tra gli interventi anche quello del fisico e scrittore Paolo Giordano, che ci anticipa le sue riflessioni sul tema scienza e libertà. 

Ascolta il podcast (da minuto 3.29)

David N. Schwartz sarà protagonista a Trieste di un appuntamento con il suo libro "Enrico Fermi"

November 5, 2018 - 11:15 / Il Piccolo

David N. Schwartz sarà protagonista a Trieste di un appuntamento con il suo libro "Enrico Fermi. L' ultimo uomo che sapeva tutto" (Solferino). Alle 15, lo scrittore terrà una conferenza aperta al pubblico, in lingua inglese, intitolata "Come Fermi diventò Fermi", nella stanza 128-129 della Sissa.

In edicola

La Sissa festeggia oggi i suoi primi quarant' anni

November 5, 2018 - 11:00 / Il Piccolo

Si terrà oggi, alle 10, nella "Paolo Budinich Main Lecture Hall" della Sissa di via Bonomea, la cerimonia per l' apertura dell' anno accademico della Scuola. Questa, però, non sarà una "prima" dell' anno accademico come tutte le altre. In tale occasione, infatti, sarà celebrata anche e soprattutto la festa per i quarant' anni della Sissa stessa, oggi retta da Stefano Ruffo.

In edicola

Trieste, i 40 anni della Sissa

November 5, 2018 - 10:45 / ilpiccolo.it

«Che la nostra Scuola, rimanendo fedele allo spirito che ne ha fatto muovere i primi passi, rimanga sempre giovane, brillante, creativa, capace di esplorare nuove direzioni e cogliere nuove sfide. Così è stato in passato e così dovrà essere in futuro». È l'augurio che ha fatto il direttore della Sissa (Scuola superiore di studi avanzati), Stefano Ruffo, aprendo la cerimonia di inaugurazione dell' anno accademico, che cade in occasione del 40/o anno di vita.

Guarda il video

Anche la scienza ha bisogno di una coscienza

November 4, 2018 - 13:15 / La lettura - Corriere della Sera

PaoloGiordano, scrittore Premio Strega con un passato da fisico, interviene all'apertura dell'anno accademico della Sissa di Trieste.E si rivolge agli allievi della Scuola. «Se non riuscirete a farvi capire, a parlare atutti gli esseri umani, aumenteranno inmodo incontrollato itimori collettivi, la ricerca disoluzionifacili a problemi complessi».È a rischio dice la stessa democrazia. E ricorda la lezione di Oppenheimer:«Tutte queste cose sono già avvenute, e avverranno ancora...»

In edicola