Skip to content Skip to navigation

Press Review

Filter by

E.g., 16/06/2019
E.g., 16/06/2019

Ecco le cronomappe: così il nostro cervello percepisce il tempo

March 22, 2019 - 09:30 / Le Scienze.it

Per la prima volta nell' uomo, una ricerca della SISSA mostra nel sistema nervoso centrale l' esistenza di vere e proprie mappe del tempo, utili per la decodifica di un elemento così astratto, complesso e affascinante Scuola internazionale superiore di studi avanzatI (SISSA).

Leggi l'articolo

Sissa, scoperto gene 'direttore d' orchestra' cellule cervello

March 21, 2019 - 11:45 / La voce di Mantova

Nel nostro cervello ci sono 85 miliardi di cellule nervose, più altrettante dette gliali che lavorano a stretto contatto con le prime per garantirne il corretto funzionamento. Tutte hanno origine dalle staminali, ma cosa decide quando e quante cellule diventano neuroni oppure glia? Uno studio guidato dal Laboratorio di sviluppo corticale della Sissa -Scuola superiore internazionale di studi avanzati...

In edicola

Cervello, scoperte le sue mappe del tempo

March 21, 2019 - 10:30 / Giornale di Sicilia

Trovata nel cervello le mappe del tempo che permettono di percepire il trascorrere di minuti, giorni e anni. A generarle è l'area che si chiama 'corteccia supplementare motoria' e il meccanismo è descritto per la prima volta sulla rivista Plos Biology dalla Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (Sissa) di Trieste.

Leggi l'articolo

Intelligenza artificiale: uomini, topi, calcolatori

March 19, 2019 - 14:00 / Il Piccolo

Uno studio della Sissa portato avanti dal team del professor Davide Zoccolan sul campo visivo dei ratti apre nuove prospettive.

In edicola

Uriel, il fisico californiano che ha partecipato a famelab 2019

March 19, 2019 - 13:00 / Il Piccolo

Arriva dal Messico Uriel Luviano, fisico attivo alla Sissa da un anno e mezzo e che ha già conquistato un importante riconoscimento, il Famelab Trieste 2019, la selezione dei talent show della comunicazione scientifica

In edicola

Sfide dell'innovazione: parlare di ingegneria computazionale partendo dalle formule matematiche del '700. Intervista con Gianluigi Rozza

March 18, 2019 - 14:15 / il Piccolo.it

Parlare di ingegneria computazionale partendo dalle formule matematiche del 700. È ciò che accade negli studi tecnologici moderni e che Gianluigi Rozza, ordinario di Analisi numerica alla Sissa, ha spiegato ieri nell'ambito del convegno Le sfide dell' innovazione...

Guarda il video

Neurone o astrocita? Il destino della cellula nervosa è deciso da Foxg1

March 18, 2019 - 10:45 / Oggiscienza

Oltre ai neuroni, nel nostro cervello sono presenti in altissimo numero anche altri tipi cellulari, che potremmo definire di supporto, che vanno sotto la nomenclatura generale di cellule gliali. Tra queste, tra le più importanti per il corretto funzionamento del sistema nervoso, vi sono gli astrociti. Neuroni e astrociti derivano però dallo stesso precursore staminale, e fino a pochi mesi fa non era chiaro quali fossero i meccanismi molecolari che decidono il destino che deve intraprendere il precursore. Un recente studio di un’equipe della SISSA di Trieste sembra aver identificato il responsabile di questa decisione cruciale: il gene Foxg1.

Leggi l'articolo

Parkinson ed impulsività decisionale: nessun effetto negativo dopo la stimolazione cerebrale profonda

March 15, 2019 - 10:45 / Agoravox

Da Trieste arriva una buona notizia: sottoporsi da malati di Parkinson a un intervento di stimolazione cerebrale profonda (Deep Brain Stimulation DBS) del nucleo subtalamico non sempre porta a essere più impulsivi nelle proprie scelte, esponendo se stessi a maggiori situazioni di rischio. La ricerca è stata condotta da un'equipe guidata da Marilena Aiello, neuroscienziata, e da Raffaella Rumiati, direttrice del Laboratorio Neuroscienze e Societa della SISSA in collaborazione con gli Ospedali Riuniti di Trieste e l'Azienda Ospedaliera Universitaria Santa Maria della Misericordia di Udine.

Leggi l'articolo

Impulsività decisionale e Parkinson: nessun effetto negativo dopo la stimolazione cerebrale profonda

March 14, 2019 - 10:00 / Oggiscienza

...Davanti alla famosa domanda: ‘meglio un uovo oggi o una gallina domani?’ le persone operate mostrano un trend di comportamento simile non solo agli altri malati non trattati con DBS, ma anche alle persone sane. La ricerca è stata condotta da un’equipe guidata da Marilena Aiello, neuroscienziata, e da Raffaella Rumiati, direttrice del Laboratorio Neuroscienze e Società della SISSA in collaborazione con gli “Ospedali Riuniti” di Trieste e l’Azienda Ospedaliera Universitaria “Santa Maria della Misericordia” di Udine. È stata pubblicata su Journal of Neurology...

Leggi l'articolo

Of mice, men and... computers: Common foundations of biological and artificial vision

March 13, 2019 - 21:30 / Phys.org

... "It is known that there are important similarities between the visual system of primates and the artificial neural networks of the latest generation. Our study shows how these similarities exist also with the visual system of rats, whose architecture is undoubtedly more primitive, if compared with the brain of primates, but whose functions and potential still remain largely unexplored". This is the comment by Davide Zoccolan, professor of neuroscience at SISSA, on the research conducted by his group, the Visual Neuroscience Laboratory, and recently published in The Journal of Neuroscience"...

Leggi l'articolo

La flessibilità delle alghe nella robotica di nuova generazione

March 13, 2019 - 12:30 / Oggiscienza

Mimare la natura e gli organismi biologici per ottenere automi e robot ad elevate prestazioni: un tema che OggiScienza ha già affrontato in diverse occasioni, descrivendo suggestive scoperte nell'ambito della visione artificiale o della robotica. Proprio in questo affascinante ambito un team di ricerca multidisciplinare della SISSA di Trieste, della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, dell'OGS e dell'Universitat Politècnica de Catalunya ha pubblicato sulla rivista Nature Physics...

Leggi l'articolo

Denis Scaini a "Trieste in diretta"

March 12, 2019 - 18:00 / Telequattro

L'intervista a Denis Scaini, ricercatore del Laboratorio di Fisiologia e Tecnologia dei neuroni, per presentare le iniziative della Settimana del Cervello 2019.

Guarda la puntata

RADAR: Speciale Settimana del Cervello

March 12, 2019 - 11:45 / Rai - Radio 1 FVG – Radar

Puntata speciale interamente dedicata alla Settimana del Cervello 2019. Tra gli ospiti di Daniela Picoi la ricercatrice in neuroscienze cognitive Sara Andreetta e il professore di biochimica Giuseppe Legname.

Ascolta la puntata del 12.03.2019

Robot flessibili ispirati da un organismo acquatico

March 12, 2019 - 06:45 / Il Piccolo

Le caratteristiche di Euglena, capace di adattare il proprio corpo a seconda degli spazi in cui si muove, studiato da Ogs e Sissa.

In edicola

Sonno difficile? Spesso segnala malattie

March 12, 2019 - 06:45 / Il Piccolo

Se ne discute nell' ambito della settimana del cervelllo, ma per dormire bene è necessario avere un stile di vita sano [...] oggi alle 18 al Caffè Tommaseo, si terrà l' incontro dal titolo "Recenti sviluppi nella ricerca sulle demenze: diagnosi e prevenzione" in cui Giuseppe Legname, professore di Biochimica alla Sissa, e Paolo Manganotti illustreranno gli approcci diagnostici, le strategie preventive e le terapie attualmente disponibili così come le prospettive future.

In edicola

Dai corsi di Neuroscienze al business dei casalinghi. La Via della Seta che già c'è

March 11, 2019 - 06:00 / Il Piccolo

Viaggio alla scoperta del nuovo volto della comunità cinese triestina tra prove di integrazione, dinamismo culturale e mobilità scientifica. Il commento del direttore della SISSA Stefano Ruffo.

In edicola

Ricerca: via a Settimana del Cervello

March 10, 2019 - 18:00 / ANSA FVG

Come funziona il cervello? Cosa accade in condizioni patologiche come afasia, depressione o demenza? Sono alcuni quesiti a cui ricercatori e ricercatrici cercheranno di rispondere durante la Settimana del Cervello, organizzata dal Laboratorio Interdisciplinare per le Scienze Naturali e Umanistiche e dall' Area di Neuroscienze della SISSA e dal Dipartimento di Scienze della Vita dell' Università di Trieste.

Leggi l'articolo

Foxg1, il gene che decide il futuro delle cellule del cervello

March 10, 2019 - 06:00 / La lettura - Corriere della Sera

Nel nostro cervello ci sono circa 85 miliardi di neuroni , le cellule che trasmettono i segnali nervosi, e altrettante cellule, chiamate gliali , che garantiscono il corretto funzionamento delle prime. [...] A indirizzare verso una o l'altra differenziazione è, in particolare, un gene, chiamato Foxg1. A scoprirlo sono stati ricercatori del Laboratorio di Sviluppo corticale della Sissa, in collaborazione con l' Università di Cambridge e l' Irccs Burlo Garofolo di Trieste.

In edicola

 

Investigating the motility of swimming Euglena

March 8, 2019 - 09:00 / Phys.org

Some species of Euglenids, a diversified family of aquatic unicellular organisms, can perform large-amplitude, elegantly coordinated body deformations. Although this behavior has been known for centuries, its function is still highly debated. Researchers at SISSA, the National Institute of of Oceanography and Applied Geophysics (OGS), Scuola Superiore Sant'Anna and Universitat Politècnica de Catalunya have recently carried out a study investigating the motility of Euglena Gracilis, a Euglenid, particularly in its response to confinement.

Read the article

Parte l'11 marzo la Settimana del cervello

March 8, 2019 - 06:15 / Il Piccolo

Come funziona il cervello? Cosa accade in condizioni patologiche quali afasia, depressione o demenza? Sono questi alcuni dei quesiti a cui ricercatori e ricercatrici cercheranno di rispondere durante la Settimana del Cervello, che torna anche quest' anno a Trieste e Gorizia dall' 11 al 16 marzo. La manifestazione, organizzata dal laboratorio interdisciplinare per le Scienze naturali e umanistiche e dall' area di Neuroscienze della Sissa e dal dipartimento di Scienze della Vita dell' Università di Trieste, prevede conferenze, tavole rotonde, caffè scientifici, visite ai laboratori e, per la prima volta, uno speciale radiofonico.

In edicola