Skip to content Skip to navigation

Il dipartimento di matematica della Sissa tra i primi 75 al mondo e tra i primi quattro in Italia

13 Luglio 2020

L’Arwu, la più accreditata tra le classifiche degli atenei mondiali, ha appena pubblicato i risultati del 2020 relativi al periodo 2014-18, che vedono i matematici della Sissa collocarsi nella top75 a livello internazionale e tra il primo e quarto posto in Italia. Gli esperti dell’ateneo cinese da quasi 20 anni selezionano le istituzioni migliori al mondo tra decine di migliaia con una metodologia che privilegia i campus di grandi dimensioni e con ingenti investimenti a disposizione. “Per questo motivo”, commenta il direttore della Sissa Stefano Ruffo, “si tratta di un risultato davvero straordinario. Noi siamo un’università di piccole dimensioni rispetto anche ad altri atenei italiani presenti in classifica come Pavia e la Statale di Milano, almeno dieci volte più grandi di noi. Nonostante ciò, grazie al numero di citazioni ricevute dalle nostre ricerche e alle collaborazioni internazionali, siamo tra le migliori al mondo secondo l’Arwu, definita da criteri che premiano la quantità e la qualità della ricerca forse in modo più oggettivo di altri ranking. Il risultato ha davvero del clamoroso in matematica, dove tra le prime 50 posizioni ci sono università come quella della California che riceve da sola fondi pari all’intero sistema italiano. Anche la nostra area di fisica non sfigura però, piazzandosi tra le prime 100 al mondo in compagnia di altri atenei italiani come la Normale di Pisa e Tor Vergata di Roma. Si tratta di un riconoscimento incoraggiante non solo per la Sissa, ma per tutta la ricerca italiana”.

Il ranking ARWU è disponibile qui