Skip to content Skip to navigation

Press Review

Filter by

E.g., 19/01/2021
E.g., 19/01/2021

A che punto sono gli 8 centri per unire università e aziende del piano industria 4.0

18 Gennaio, 2021 - 12:15 / Wired.it

Da Milano a Genova, da Roma a Napoli, questi poli di eccellenza devono favorire il trasferimento tecnologico dal mondo della ricerca a quello delle imprese

 

Gli otto centri di competenza nazionale sono parte, spesso capofila, delle aggregazioni nazionali che andranno a far parte della rete europea dei Poli di innovazione digitale (Edih), dopo l’approvazione da parte della Commissione europea la prossima primavera. Si tratta di un passaggio importante perché i Poli di innovazione digitale europei fanno parte del Digital Europe Programme, l’iniziativa di digitalizzazione alla quale sono stati destinati 7,5 miliardi di euro del bilancio 2021-2027.

Leggi l'articolo

A che punto sono gli 8 centri per unire università e aziende del piano industria 4.0

17 Gennaio, 2021 - 12:00 / World Magazine

Da Milano a Genova, da Roma a Napoli, questi poli di eccellenza devono favorire il trasferimento tecnologico dal mondo della ricerca a quello delle imprese L' industria 4.0 raccontata con i Lego 

Leggi l'articolo

Covid:Sissa,Fvg e Trento pressione su sanità più alta Italia

17 Gennaio, 2021 - 12:00 / ANSA FVG

Di seguito l' intervento di analisi scientifica che il Data scientist della Sissa Guido Sanguinetti ha scritto per l' ANSA sull' andamento della pandemia in regione nella settimana appena conclusa e in previsione della prossima. 

"La settimana appena conclusa (9/1-15/1) mostra una situazione di sostanziale stabilità ad un livello molto elevato di nuovi casi. Nella settimana trascorsa si sono rilevati 4.935 nuovi casi (contro i 3834 della settimana 1/1-8/1, con un aumento del 29%) a fronte peraltro di un aumento consistente del di persone testate per la prima volta (14125 contro le 8486 della settimana precedente, che probabilmente risentiva ancora delle feste natalizie).

Leggi l'articolo 

Polvere cosmica: svelata la doppia origine

15 Gennaio, 2021 - 12:30 / Corriere Nazionale

Svelata la doppia origine della polvere cosmica: la scoperta di un team internazionale di ricercatori guidato da Darko Donevski della Sissa Due miliardi di anni dopo il Big Bang, l' universo era ancora molto giovane. Eppure esistevano già migliaia di galassie enormi, ricche di stelle e polvere. Uno studio internazionale, guidato dalla Scuola internazionale superiore di studi avanzati (Sissa) di Trieste, spiega ora come questo sia stato possibile.

Leggi l'articolo

Svelata la doppia origine della polvere cosmica

14 Gennaio, 2021 - 15:15 / Media INAF

Due miliardi di anni dopo il Big Bang, l’universo era ancora molto giovane. Eppure esistevano già migliaia di galassie enormi, ricche di stelle e polvere. Uno studio internazionale, guidato dalla Scuola internazionale superiore di studi avanzati (Sissa) di Trieste, spiega ora come questo sia stato possibile. 

Leggi l'articolo

Già prima di nascere si «decide» quale sarà la mano dominante

14 Gennaio, 2021 - 12:30 / Il Corriere della Sera.it

Usare la destra o la sinistra è, almeno in parte, dovuto ai geni che abbiamo ereditato e infatti i feti di poche settimane già scelgono quale pollice succhiare. Livelli di testosterone ed età della madre influenzano l’organizzazione del cervello.

La decisione avviene tuttavia quasi sempre durante la gestazione: uno studio del Neuroscience and Society Lab della SISSA di Trieste ha dimostrato che già a diciotto settimane, in utero, il feto è più veloce nei movimenti di precisione con quella che diventerà poi la mano d’elezione. 

Leggi l'articolo

Le galassie polverose dell' universo bambino

13 Gennaio, 2021 - 11:15 / Global Science

Da giovane, circa due miliardi di anni dopo il Big Bang, l’universo era più polveroso di quanto ci si potrebbe aspettare. La maggior parte dei corpi celesti ancora non esisteva, eppure una grande quantità di gas era già concentrata in una serie di galassie giganti, ricche di stelle. Ora un nuovo studio guidato dalla Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (Sissa) di Trieste getta per la prima volta luce su questo misterioso fenomeno. Combinando dati raccolti dal telescopio Alma in Cile con modelli teorici, gli scienziati hanno trovato l’origine di queste antiche galassie polverose: un rapido aumento di gas e polveri riconducibile all’elevata concentrazione di metalli nel giovane universo.

Leggi l'articolo 

Stukając do wrót pyłowych gigantów

13 Gennaio, 2021 - 11:15 / Koplalnia Wiedzy.pl

Midzynarodowy zespó naukowców, w tym dwoje naukowców z NCBJ - Katarzyna Maek i William Pearson, rzuci nieco wiata na zoone procesy fizyczne zwizane z wytwarzaniem pyu, metali i gwiazd w ewolucji galaktyk. Badacze przeanalizowali du próbk odlegych pyowych galaktyk, wykrytych za pomoc ALMA. Badanie, opublikowane w Astronomy & Astrophysics, ujednolicio metody obserwacyjne i teoretyczne, znajdujc dowody na szybki wzrost pyu w modych, ale ju bogatych w metale galaktykach w odlegym wszechwiecie.

Read the article

Ghiaccio: un nuovo modello ne spiega struttura e proprietà

12 Gennaio, 2021 - 19:15 / Il Piccolo

Ghiaccio: un nuovo modello ne spiega struttura e proprietà

Può apparire un materiale molto ordinato, ma non lo è: i motivi sono illustrati in un lavoro di Sissa, Ictp, Ifir-Unr e Cnr che apre interessanti scenari

In edicola

Perchè esiste la polvere cosmica? Nuova scoperta "stellare" di SISSA

12 Gennaio, 2021 - 19:15 / Trieste All News

Contrariamente ai luoghi comuni, l' Universo è un luogo polveroso ; e se paragoniamo scherzando i buchi neri a gigantesche aspirapolveri interstellari, vi sono tanti "angoli" dell' Universo, tante Galassie eccezionalmente polverose. L' equivalente galattico del mucchietto di polvere sotto il tappeto. Solitamente la presenza di polvere interstellare - particelle composte di silicati, grafite e altri elementi del carbonio...

Leggi l'articolo

Svelata doppia origine della polvere cosmica nell' Universo lontano

12 Gennaio, 2021 - 19:00 / Askanews

Lunedì 11 gennaio 2021 - 11:54 Svelata doppia origine della polvere cosmica nell' Universo lontano In uno studio guidato da SISSA su evoluzione galassie massicce Roma, 11 gen. (askanews) - Due miliardi di anni dopo il Big Bang, l' Universo era ancora molto giovane eppure esistevano già migliaia di galassie enormi, ricche di stelle e polvere. Uno studio internazionale, guidato dalla SISSA-Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati, spiega ora come questo sia stato possibile...

Leggi l'articolo 

Covid e olfatto: lo studio sulle correlazioni

12 Gennaio, 2021 - 11:00 / il Piccolo.it

TRIESTE Immagina una domenica mattina di inizio gennaio: ti svegli per preparare la cara vecchia moka e non senti il profumo del caffè che inonda la stanza. Ti rendi conto in un baleno di aver perso l' olfatto, una percezione importante che finora avevi sottovalutato. Molte persone che hanno contratto il Covid-19 hanno segnalato disturbi dell' olfatto, e molti hanno anche disgeusia o ageusia (rispettivamente, alterazione o perdita del gusto) o cambiamenti nella chemestesi (la capacità di percepire sostanze irritanti come il peperoncino piccante o la sensazione rinfrescante della menta). 

Leggi online (solo abbonati)

Recovery Fund, SISSA: Fondi ridicoli per giovani ricercatori, serve di più

11 Gennaio, 2021 - 19:15 / Trieste All News

Non si è mai parlato tanto di scienza quanto nel passato 2020; e teoricamente l' importanza di avere fondi destinati alla ricerca scientifica, specie considerando l' annosa dipendenza dell' Italia dai paesi dell' Unione Europea (ad esempio sul fronte del vaccino anti-Covid), dovrebbe rendere più che mai evidente la necessità di sostenere questo fronte. Tuttavia, allo stadio attuale, il Recovery Fund prevede che " nei 7 anni considerati, 10/11 miliardi di euro verrebbero destinati a ricerca e sviluppo, cioè il capitolo 'Dalla ricerca all' impresa' " ha osservato Stefano Ruffo , direttore della Scuola internazionale di Studi Superiori Avanzati ( SISSA ) di Trieste.

Leggi l'articolo

Unveiling the double origin of cosmic dust in the distant Universe

11 Gennaio, 2021 - 19:00 / Phys.org

Two billion years after the Big Bang, the Universe was still very young. However, thousands of huge galaxies, rich in stars and dust, were already formed. An international study, led by SISSA - Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati, now explains how this was possible.

Read more

Covid e olfatto: lo studio sulle correlazioni

11 Gennaio, 2021 - 19:00 / Il Piccolo

Un' indagine globale analizza le cause dei disturbi che alterano la percezione degli odori nei malati. Sissa protagonista

Immagina una domenica mattina di inizio gennaio: ti svegli per preparare la cara vecchia moka e non senti il profumo del caffè che inonda la stanza. Ti rendi conto in un baleno di aver perso l' olfatto, una percezione importante che finora avevi sottovalutato. Molte persone che hanno contratto il Covid-19 hanno segnalato disturbi dell' olfatto, e molti hanno anche disgeusia o ageusia (rispettivamente, alterazione o perdita del gusto)...

In edicola

Il direttore della Sissa: "Troppo pochi i soldi destinati alla ricerca"

10 Gennaio, 2021 - 19:00 / il Piccolo.it

«Più fondi alla ricerca, specie se si vuole evitare la fuga di cervelli, e rispetto delle attuali proporzioni di 2 a 1 nella ripartizione tra i fondi alla ricerca di base e quelli alla ricerca applicata». Sono i due punti cardine in base ai quali andrebbe assegnata al settore la quota di Recovery Fund secondo Stefano Ruffo, direttore della Sissa, che interviene nel dibattito in corso.

Leggi l'articolo

Il direttore della Sissa: «Troppo pochi i soldi destinati alla ricerca»

10 Gennaio, 2021 - 18:45 / Il Piccolo

«Più fondi alla ricerca, specie se si vuole evitare la fuga di cervelli, e rispetto delle attuali proporzioni di 2 a 1 nella ripartizione tra i fondi alla ricerca di base e quelli alla ricerca applicata». Sono i due punti cardine in base ai quali andrebbe assegnata al settore la quota di Recovery Fund secondo Stefano Ruffo, direttore della Sissa, che interviene nel dibattito in corso. 

In edicola

Recovery Fund: Sissa, più fondi ricerca contro fuga cervelli

9 Gennaio, 2021 - 18:30 / ANSA FVG

Più fondi alla ricerca, specie se si vuole evitare la fuga di cervelli, e rispetto delle attuali proporzioni di 2 a 1 nella ripartizione tra i fondi alla ricerca di base e quelli alla ricerca applicata". Sono i due punti cardine in base ai quali andrebbe assegnata al settore la quota di Recovery Fund secondo Stefano Ruffo, direttore della Scuola internazionale di Studi Superiori Avanzati (Sissa) di Trieste, che interviene nel dibattito in corso.

Leggi l'articolo

Scienza aperta: Marialuisa Lavitrano nel Board EOSC AISBL

9 Gennaio, 2021 - 17:00 / Corriere Nazionale

Sarà anche a guida italiana la EOSC AISBL, l’organizzazione internazionale di cui il Cnr è membro e promotore, e che realizzerà la visione europea della scienza aperta.

Marialuisa Lavitrano è stata eletta tra i tre Direttori con mandato triennale del primo organo direttivo dell’organizzazione che lavorerà allo sviluppo e al coordinamento dell’European Open Science Cloud, l’iniziativa voluta dalla Commissione Europea per integrare le infrastrutture di ricerca europee e favorire l’accesso a grandi quantità di dati scientifici e a servizi avanzati.

Leggi l'articolo

Nico Pitrelli a Radar

5 Gennaio, 2021 - 11:15 / Rai - Radio FVG – Radar

Nico Pitrelli parla della nuova edizione del Master in Comunicazione della scienza "Franco Prattico" e ne ricorda uno dei suoi fondatori, Pietro Greco, recentemente scomparso.

Ascolta l'intervista (puntata del 05.01.20 da 00:18:50)