Skip to content Skip to navigation

SISSA Colloquium: La plasticità della corteccia visiva

27 Novembre 2018
Un seminario di Maria Concetta Morrone dell'University di Pisa

5 dicembre 2018, ore 16
SISSA, Aula Magna "P. Budinich"

La visione è un fenomeno plastico. Si adatta continuamente, modellando i circuiti corticali in modo da garantire un’analisi sempre ottimale dell’informazione. Durante il Colloquium, Maria Concetta Morrone dell’Università di Pisa e della Fondazione Stella Maris IRCCS illustrerà come alcune alterazioni nella corteccia visiva dei neonati possano modellare l’area visiva del cervello per permettere una visione quasi normale anche in assenza di corteccia primaria. Mostrerà inoltre che, diversamente da quanto comunemente ritenuto, la plasticità del sistema visivo permane in età adulta. Grazie a tecniche di spettroscopia 7T e misurazioni del segnale BOLD, Morrone e collaboratori hanno svelato alcuni dei meccanismi neuronali coinvolti, rendendo così possibile lo sviluppo di un nuovo approccio terapeutico per la cura di diversi disordini neurologici. La comprensione del potenziale plastico residuo della corteccia visiva nell’adulto, e come aumentarlo, è particolarmente importante ora che i progressi compiuti nello sviluppo di protesi della retina stanno aprendo nuove strade per il ripristino della vista in persone non vedenti a causa di patologie retiniche.