Skip to content Skip to navigation

Le Accademie Pontificie e la Scienza della Santa Sede

20 Novembre 2020
Ospiti Mons. Marcelo Sánchez Sorondo, cancelliere della Pontificia Accademia delle Scienze e della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali e Mons. Lucio Ruiz, segretario del dicastero per la comunicazione

Martedì 24 novembre alle ore 17:30 sulla piattaforma Zoom si terrà un seminario di studio a cura della Sissa - Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati di Trieste e di Ilas - Laboratorio Interdisciplinare per le Scienze Naturali e Umanistiche dal titolo "Le Accademie pontificie e la scienza della Santa Sede". Ospiti dell'incontro saranno Mons. Marcelo Sánchez Sorondo, Cancelliere della Pontificia Accademia delle Scienze e della Pontificia Accademia delle Scienze  Sociali e Mons. Lucio Ruiz, Segretario del Dicastero per la  Comunicazione. Modererà il Prof. don Lorenzo Magarelli, docente di Teologia Fondamentale - Facoltà Teologica del Triveneto e delegato Vescovile per la Pastorale Universitaria.

Durante l'incontro, gli ospiti guideranno i partecipanti alla scoperta di queste istituzioni, delle loro attività e delle sfide della comunicazione che devono affrontare.

L'incontro, il cui scopo è appunto quello di dialogare con la scienza promossa dalla Santa Sede per far conoscere le attività svolte a favore dello sviluppo della scienza e della sua comunicazione, è organizzato in collaborazione con il Laboratorio Fede e Scienza della Diocesi di Trieste.
Le Accademie pontificie nascono con lo scopo di promuovere il progresso della matematica, della fisica, delle scienze naturali e delle scienze sociali. La Pontificia Accademia delle Scienze affonda le sue radici nell'Accademia dei Lincei, fondata nel 1603 ed avente tra i suoi primi soci Galileo Galilei. Nel 1847 l'Accademia venne rifondata da Pio IX col nome di Pontificia Accademia dei Nuovi Lincei, per poi essere rinnovata e ricostituita con l'attuale denominazione da Pio XI nel 1936. La Pontifica Accademia delle Scienze Sociali è stata fondata nel 1994 da Giovanni Paolo II con lo scopo di promuovere lo studio della dimensione sociale dello sviluppo e della globalizzazione. Tra gli accademici pontifici numerosi sono gli studiosi di fama internazionale, tra cui alcuni premi Nobel. Al Dicastero per la Comunicazione, invece, è affidato il compito di coordinare le attività della comunicazione della Santa Sede anche nell'ambito multimediale e social, sempre più complesso e mutevole.

Afferma Andrea Gambassi, professore di Fisica Teorica, coordinatore del corso di dottorato in Fisica statistica e direttore del Laboratorio interdisciplinare di studi avanzati Ilas della Sissa: "Credo che siano pochi, anche tra gli addetti ai lavori, a sapere dell'esistenza delle Accademie Pontificie come luoghi di elaborazione culturale e di ricerca scientifica. Basti pensare alla Specola Vaticana e ai suoi gruppi di ricerca, dei quali fa parte anche un ex studente della Sissa. Questo webinar vuole essere l'occasione per presentare queste attività in un contesto informale, nonché discutere delle sfide della scienza, delle sue implicazioni e della comunicazione".

Dichiara don Lorenzo Magarelli, docente di Teologia Fondamentale - Facoltà Teologica del Triveneto e delegato Vescovile per la Pastorale Universitaria: "Collaborare con la Sissa è un grande privilegio per il Laboratorio Fede e Scienza della Diocesi. Conoscere e far conoscere quanto la Santa Sede nei secoli ha fatto per il progresso delle scienze ha un fascino culturale grandissimo. Ho avuto occasione di vedere la targa presente nella Pontificia Accademia delle Scienze nella quale si celebra l’illustre accademico Galileo Galilei: si parla di scienza che promuove la pace e di dialogo tra il sapere e il credere. Un auspicio, un impegno per un domani sempre più umano e solidale".

Mons. Sanchez Sorondo è un accademico argentino, teologo e filosofo, dal 1998 è Cancelliere delle due importanti Accademie pontificie che nascono con lo scopo di promuovere il progresso della matematica, della fisica, delle scienze naturali e delle scienze sociali. La Pontificia Accademia è un'entità indipendente all'interno della Santa Sede e definisce i propri obiettivi in ottemperanza alla propria missione: promuovere il progresso delle scienze matematiche, fisiche e naturali e lo studio dei relativi problemi epistemologici.

Mons. Lucio Ruiz, è Segretario del Dicastero per la Comunicazione, l'organo vaticano nato nel 2015 dalla volontà di Papa Francesco. Il Dicastero raggruppa nove realtà fino al 2015 distinte, e segue la volontà di rispondere sempre meglio alle esigenze della missione della Chiesa all'interno di un ambito mutevole e rapido come quello dell'informazione multimediale e social, sempre più complessa e interdipendente. Tra queste realtà poste ora sotto la direzione del Dicastero ci sono l'Osservatore Romano, la Radio Vaticana e la Sala Stampa della Santa Sede.

Per partecipare, si invitano gli interessati a scrivere a ilas@sissa.it per iscrizioni e modalità di accesso alla piattaforma. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.sissa.it