Gene therapy against brain cancer

Promising results for “targeted” treatments against glioblastoma

A team from the International School for Advanced Studies (SISSA) in Trieste has obtained very promising results by applying gene therapy to glioblastoma. Tests in vitro and in vivo on mice provided very clear-cut results, and modelling demonstrates that the treatment targets at least six different points of tumour metabolism. Gene therapy, a technique that selectively attacks a tumour, might provide hope in the fight against this type of deadly cancer, for which surgery is practically impossible and chemo- and radiotherapy are ineffective against very aggressive recurrences. The study was published in the journal Oncotarget.

DOWNLOAD > Press release


Un team della Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (SISSA) di Trieste ha ottenuto risultati molto promettenti nell’applicazione della terapia genica contro il glioblastoma. I test in vitro e in vivo sui topi hanno dato risultati molto netti, e la modellizzazione dimostra che il trattamento colpisce il metabolismo tumorale in almeno sei punti diversi. La terapia genica, una tecnica che attacca il tumore in maniera selettiva, potrebbe rappresentare una speranza per combattere questo tipo di tumori mortali, per i quali la chirurgia è praticamente impossibile e la chemio e la radio terapia non riescono a combattere le recidive molto aggressive. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Oncotarget.

DOWNLOAD > Comunicato stampa

SISSA

Newsletter

Please click here if you want to subscribe to our newsletter