Pull with caution

A DNA strand should be driven gently through a nanopore

It's not easy to drive long molecule chains – such as DNA – through a "nanopore" (a pore which is just few millionths of a millimeter wide) because they tend to tangle up.

A simulation carried out by an international group of scientists – among whom are SISSA researchers – has suggested a solution: it's better to "pull" gently without applying too much force, otherwise the molecule could be stopped due to excessive friction. That is an important observation to create innovative DNA sequencing methods.

DOWNLOAD > PRESS RELEASE


Non è facile far passare attraverso un "nanoporo" (un poro delle dimensioni di pochi milionesimi di millimetro) lunghe catene di molecole - come il DNA - perché tendono ad aggrovigliarsi. Una simulazione fatta da un gruppo internazionale di scienziati - fra cui i ricercatori della SISSA – suggerisce una soluzione: è meglio "tirare" con delicatezza senza applicare troppa forza, perché si rischia di bloccare definitivamente il transito della molecola per il troppo attrito. Un'osservazione importante per creare metodologie innovative di sequenziamento del DNA.

DOWNLOAD > COMUNICATO STAMPA

SISSA

Newsletter

Please click here if you want to subscribe to our newsletter