Epidemia Zombie

Affrontare la "comunicazione del rischio" in modo originale e divertente

Cosa fare nel caso di un'epidemia zombie? Se lo sono chiesto due studenti del Master in Comunicazione della Scienza della SISSA, che hanno affrontato in modo stravagante ma rigoroso il tema della comunicazione del rischio.Lo scenario apparentemente assurdo ha infatti molte similitudini con un'epidemia reale, come pure le (im)probabili reazioni da parte delle istituzioni e della popolazione. Il risultato è un divertente quanto accurato opuscolo informativo messo in vendita online per i più curiosi (o previdenti).

La comunicazione del rischio è uno degli argomenti affrontati al Master in Comunicazione della Scienza della SISSA. Durante il corso dedicato a questo tema, gli studenti analizzano l'impatto della scienza sulla società, indagando le conseguenze sulla popolazione di scenari d'emergenza. Anche quest'anno agli studenti è stata proposta un'esercitazione con l'obiettivo di trasformarla in un progetto reale. E qui sono entrati in scena i morti viventi.
Valentina Daelli e Matteo De Giuli, due studenti del Master, hanno deciso di analizzare e simulare la comunicazione nel corso di un'emergenza sanitaria. Niente H1N1, mucca pazza, o contaminazioni radioattive, troppo banale. Lo scenario proposto è un'epidemia zombie.
Prendendo spunto da quanto successo durante l'emergenza aviaria di qualche anno fa, i due hanno immaginato l'opuscolo ufficiale di un ipotetico Ministero della Sanità Pubblica in una situazione del genere. Nasce così un libretto verosimile e ricco di informazioni sui rischi e le misure da prendere nel caso di un'epidemia impossibile come quella degli zombie: dalle modalità di trasmissione dello zombismo, a cosa fare in caso di infezione.
Il risultato del loro lavoro, un opuscolo di 34 pagine completo di illustrazioni e interviste, è ora in vendita online al prezzo simbolico di 99 centesimi. Un modo provocatorio, divertente e originale per porre l'attenzione sui temi dell'informazione e della prevenzione.


MAGGIORI INFORMAZIONI:

> Sito Ufficiale: Centro Prevenzione e Controllo Epidemia Zombie
> Opuscolo in vendita
> Office of Public Health Preparedness and Response

SISSA

Newsletter

Please click here if you want to subscribe to our newsletter