Empathy and moral choices

A SISSA study limits the role of emotions in moral decisions

Empathy and emotional awareness do not affect our moral decisions. This is suggested by a new study published on Social Neuroscience and led by SISSA neuroscientist Marilena Aiello. Our choices do not depend on our empathy. The difference, instead, lies in our emotional reactions, more pronounced in more empathic people. In particular if we opt for uncomfortable decisions for a greater good.

  DOWNLOAD > PRESS RELEASE


L’empatia e la capacità di comprendere e rendere esplicite le emozioni che proviamo non influiscono sulle nostre decisioni morali. Questo è quanto suggerisce un nuovo studio pubblicato sulla rivista Social Neuroscience e guidato dalla neuroscienziata della SISSA Marilena Aiello. Le nostre scelte non dipendono dalla nostra empatia. Quello che cambia, invece, è il coinvolgimento emotivo, più marcato nelle persone più empatiche. Soprattutto se si sceglie di prendere delle decisioni scomode pur di massimizzare il benessere comune.

  DOWNLOAD > COMUNICATO STAMPA

A cura dell'Ufficio Stampa

SISSA

Newsletter

Please click here if you want to subscribe to our monthly newsletter