Skip to content Skip to navigation

Press Review

Filter by

E.g., 16/06/2019
E.g., 16/06/2019

Riconoscere il cibo grazie alla memoria semantica

June 6, 2019 - 14:45 / Radio Popolare - Le oche

Miriam Vignando e la memoria semantica del cibo al naturale e del cibo cucinato ospite a Le Oche di Radio Popolare.

Ascolta la trasmissione (da minuto 1.30)

Per migliorare la memoria? Un frullato di sonno e buonumore

June 3, 2019 - 13:15 / La Repubblica.it

Un buon sonno e un tono elevato dell'umore hanno effetti positivi sulla “memoria di lavoro”, quella parte della memoria a breve termine che ci aiuta nei compiti cognitivi e che è legata anche all'apprendimento e alla capacità di ragionare. Il risultato vale sia per i giovani che per gli anziani. Con l'intervista al professore della SISSA Giuseppe Legname.

Leggi l'articolo

Ricerca: scienziati firmano un manifesto per la comunicazione corretta

June 3, 2019 - 10:00 / Meteo Web

Nasce oggi il Manifesto della comunicazione non ostile per la scienza, presentato durante la terza edizione di ParoleO_stili, progetto di sensibilizzazione contro la violenza delle parole, durante la quale i piu' importanti esperti della Rete discutono sui temi della consapevolezza digitale e dei linguaggi ostili: cyberbullismo, fake news, revenge porn, crisis management, ecc. [....] Il Manifesto è realizzato nell' ambito del progetto SHARPER - Notte Europea dei Ricercatori, coordinato dall' Immaginario Scientifico e dal Master in comunicazione della scienza Franco Prattico della SISSA e da UniTS, e diventera' documento ufficiale di Trieste Citta' europea della scienza 2020.

Leggi l'articolo

Raw or Cooked: This Is How We Recognize Food

June 3, 2019 - 09:45 / globalhealthnewswire.com

Different regions are implicated in recognition of different foods, raw in one case and processed in the other, because two components of the so-called semantic memory, the one that we always use to recognize the world around us, are involved. More specifically, according to new research labeled SISSA...

Read the article

L’Infinito di Leopardi al Caffè degli Specchi

June 3, 2019 - 08:45 / Il Piccolo

Trieste omaggia Giacomo Leopardi e lo fa in occasione del duecentenario dalla composizione de “L’Infinito”, spunto che anima l’appuntamento
di oggi alle 18, al Caffè degli Specchi. Con Novella Bellucci (docente di Letteratura italiana alla Sapienza di Roma) e Franco D’Intino (Centro nazionale
di studi leopardiani). Modera Giuseppe Mussardo (Sissa).

In edicola

Parole O_stili, un Manifesto per la scienza del dialogo

June 2, 2019 - 10:00 / Il Piccolo

Presentato durante la terza edizione dell' iniziativa il decalogo che diverrà documento ufficiale di Esof 2020. Già cento i firmatari, molti i nomi celebri. l Manifesto, che diverrà documento ufficiale di Esof 2020, è realizzato nell' ambito del progetto Sharper-Notte Europea dei ricercatori, coordinato dal master in comunicazione della scienza Franco Prattico di Sissa e Units...

In edicola

Scienza, nasce il manifesto della comunicazione non ostile

June 2, 2019 - 10:00 / Il friuli.it

Oltre 100 esperti del settore hanno contribuito e firmato i 10 principi presentati oggi in occasione della terza edizione di Parole O_Stili. Il Manifesto è realizzato nell'ambito del progetto SHARPER - Notte Europea dei Ricercatori, coordinato dall'Immaginario Scientifico e dal Master in comunicazione della scienza Franco Prattico della SISSA e da UniTS...

Leggi l'articolo

L' universo letterario e la poesia di Leopardi

June 2, 2019 - 08:00 / Il Piccolo

La critica letteraria, alcuni dati storici, un momento di riflessione. Trieste omaggia Giacomo Leopardi e lo fa in occasione del duecentenario dalla composizione de "L' Infinito", spunto che anima l' appuntamento di domani, al Caffè degli Specchi, teatro dalle 18 di un incontro curato dal Laboratorio interdisciplinare della Sissa e ideato da Giuseppe Mussardo, docente di Fisica teorica e qui impegnato anche in veste di moderatore...

In edicola
 

Viaggio nel micromondo delle particelle, una ricerca internazionale firmata dal Cnr

May 24, 2019 - 11:15 / com.unica

[...] Laggiù nel micromondo, lì dove le dimensioni raggiungono il milionesimo di metro, in specifiche condizioni possono accadere cose assai interessanti, le cui applicazioni pratiche potrebbero espandersi fino al campo delle nanotecnologie. A raccontarlo è un nuovo studio pubblicato su Nature Physics, svolto nella sua parte teorica dalla Scuola internazionale superiore di studi avanzati di Trieste (Sissa)...

Leggi l'articolo

Movimenti nel micromondo: le particelle sembrano seguire dei binari invisibili

May 23, 2019 - 14:15 / Meteo Web

Nei loro spostamenti sulle superfici, le particelle sembrano seguire dei binari invisibili. La spiegazione in una ricerca pubblicata su Nature Physics dalla Sissa di Trieste, il Cnr-Iom le Università di Milano e Costanza...

Leggi l'articolo

Ricerca, dal Cnr nuova luce sul meccanismo dell' attrito nel micromondo

May 23, 2019 - 14:15 / Il denaro.it

Laggiù nel micromondo, lì dove le dimensioni raggiungono il milionesimo di metro, in specifiche condizioni possono accadere cose assai interessanti, le cui applicazioni pratiche potrebbero espandersi fino al campo delle nanotecnologie. A raccontarlo è un nuovo studio pubblicato su Nature Physics, svolto nella sua parte teorica dalla Scuola internazionale superiore di studi avanzati di Trieste (Sissa)...

Leggi l'articolo

Ricerca, nuova luce sul meccanismo dell' attrito nel micromondo

May 23, 2019 - 14:15 / Askanews

Laggiù nel micromondo, lì dove le dimensioni raggiungono il milionesimo di metro, in specifiche condizioni possono accadere cose assai interessanti, le cui applicazioni pratiche potrebbero espandersi fino al campo delle nanotecnologie. A raccontarlo è un nuovo studio pubblicato su Nature Physics, svolto nella sua parte teorica dalla Scuola internazionale superiore di studi avanzati di Trieste (Sissa)...

Leggi l'articolo

Ricerca, nuova luce sul meccanismo dell' attrito nel micromondo

May 23, 2019 - 14:15 / Yahoo! Notizie

Laggiù nel micromondo, lì dove le dimensioni raggiungono il milionesimo di metro, in specifiche condizioni possono accadere cose assai interessanti, le cui applicazioni pratiche potrebbero espandersi fino al campo delle nanotecnologie.A raccontarlo è un nuovo studio pubblicato su Nature Physics, svolto nella sua parte teorica dalla Scuola internazionale superiore di studi avanzati di Trieste (Sissa)...

Leggi l'articolo

Movimenti nel micromondo, una importante ricerca

May 23, 2019 - 13:15 / cronacatorino.it

Laggiù nel micromondo, lì dove le dimensioni raggiungono il milionesimo di metro, in specifiche condizioni possono accadere cose assai interessanti, le cui applicazioni pratiche potrebbero espandersi fino al campo delle nanotecnologie. A raccontarlo è un nuovo studio pubblicato su Nature Physics, svolto nella sua parte teorica dalla Scuola internazionale superiore di studi avanzati di Trieste (Sissa), l' Istituto officina dei materiali del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Iom) e l' Università di Milano

Leggi l'articolo

Movimenti nel micromondo

May 23, 2019 - 13:00 / vivienna.it

[...] Laggiù nel micromondo, lì dove le dimensioni raggiungono il milionesimo di metro, in specifiche condizioni possono accadere cose assai interessanti, le cui applicazioni pratiche potrebbero espandersi fino al campo delle nanotecnologie. A raccontarlo è un nuovo studio pubblicato su Nature Physics, svolto nella sua parte teorica dalla Scuola internazionale superiore di studi avanzati di Trieste (Sissa), l' Istituto officina dei materiali del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Iom)...

Leggi l'articolo

Movimenti nel micromondo

May 23, 2019 - 13:00 / Le Scienze.it

[...] Laggiù nel micromondo, lì dove le dimensioni raggiungono il milionesimo di metro, in specifiche condizioni possono accadere cose assai interessanti, le cui applicazioni pratiche potrebbero espandersi fino al campo delle nanotecnologie. A raccontarlo è un nuovo studio pubblicato su Nature Physics, svolto nella sua parte teorica dalla Scuola internazionale superiore di studi avanzati di Trieste (Sissa)...

Leggi l'articolo

Ufo alla Sissa spettacolo di attori e ricercatori

May 23, 2019 - 08:00 / Il Piccolo

Le residenze creative Ufo proseguono alla Sissa. I danzatori Maura Di Vietri, Noemi Bresciani e Riccardo Olivier della Compagnia Fattoria Vittadini, Premio Hystrio Altre Muse 2017, insieme al tutor Ariella Reggio, stanno lavorando con il regista Marcello Cotugno e l' aiuto regista Martina Gargiulo. Insieme a loro gli attori over50, i ricercatori della Sissa e ballerini che hanno risposto alle richieste di partecipazione...

In edicola

Trieste, fino a che punto città della scienza

May 21, 2019 - 14:30 / TGR Friuli Venezia Giulia

Il commento di Stefano Ruffo sul rapporto tra la città di Trieste e il mondo della ricerca

Guarda il serivzio (dal min 2.34)

L' accusa di mister Icgeb «Trieste e i suoi politici snobbano la scienza»

May 21, 2019 - 08:00 / Il Piccolo

Il direttore della Sissa Stefano Ruffo ridimensiona l' allarme e invita a «non pensare che tutto vada come dice Giacca: certo non è semplice creare un sistema di trasferimento tecnologico, ma ci sono campi come la fisica e l' ingegneria con grandi potenzialità...

In edicola

Ricerca, carriera in salita per le donne

May 21, 2019 - 08:00 / Il Piccolo

Di donne in accademia e parità di genere si è occupata ieri, in un seminario ospitato dalla Sissa (scuola dove la presenza femminile è di molto inferiore alla media nazionale), Marcella Corsi, professoressa di economia alla Sapienza e autrice di lavori che spaziano dall'economia del lavoro alle tematiche dello sviluppo umano, spesso in ottica di genere...

in edicola