Skip to content Skip to navigation

Chi assicura la Qualità

Presidio della Qualità (PdQ)

Il Presidio della Qualità supervisiona lo svolgimento adeguato ed uniforme delle procedure di AQ sulla base degli indirizzi definiti dagli Organi di Governo.

A tal fine, fornisce il necessario supporto, ex-ante ed in itinere, agli attori responsabili dell’attuazione delle strategie, monitorando i processi dell’AQ e garantendo il corretto flusso informativo da e verso il Nucleo di Valutazione e la Commissione Paritetica Allievi-Docenti.

In particolare, le funzioni del Presidio della Qualità sono:

  • coordinare e supportare le procedure per l’Assicurazione della Qualità;
  • verificare e certificare le informazioni richieste nella SUA-RD;
  • monitorare le rilevazioni dell’opinione degli studenti;
  • attivare ogni iniziativa utile a promuovere la cultura della qualità all’interno della Scuola;
  • valutare l’efficacia degli interventi di miglioramento e le loro effettive conseguenze;
  • monitorare la realizzazione dei provvedimenti intrapresi a seguito delle raccomandazioni e/o condizioni formulate dalla Commissione di Esperti per la Valutazione delle Scuole (CEVS) in occasione delle visite esterne.
Composizione:
Delegato del Direttore alla didattica - Cristian Micheletti (Coordinatore)
Delegato del Direttore alla ricerca - Alessandro Tanzini
Coordinatore Area Matematica - Gianni Dal Maso
Coordinatore Area Fisica - Stefano Liberati
Coordinatore Area Neuroscienze - Antonello Mallamaci
Responsabile Segreterie Scientifiche - Lorena Bencina
Servizio Trasferimento Tecnologico - René Buttò
Responsabile Ufficio Controllo di Gestione - Paola Crechici
Responsabile Segreteria Didattica e Allievi - Riccardo Iancer
Responsabile Ufficio Finanziamenti alla Ricerca e Rel. Internazionali - Tatiana Usenich
Responsabile Ufficio Gestione Progetti - Monica Sirk
Rappresentante degli allievi - Lorenzo Fant
 

Contatti: presidioqualita@sissa.it

Documenti del Presidio della Qualità


Commissione Paritetica Allievi-Docenti (CPAD)

La Commissione Paritetica Allievi-Docenti, regolata dall’art. 13 dello Statuto, ha il compito di redigere annualmente una relazione articolata per corso di dottorato che prenda in considerazione il complesso dell’offerta formativa, con particolare riferimento agli esiti della rilevazione dell’opinione degli studenti, indicando eventuali problemi specifici dei singoli corsi di PhD.

Composizione:
Docente Area Fisica - Matteo Bertolini (Coordinatore)
Docente Area Matematica - Andrey Agrachev
Docente Area Neuroscienze - Domenica Bueti
Rappresentante allievi Area Fisica - Francesco Sgarlata
Rappresentante allievi Area Matematica - Emanuele Caputo
Rappresentante allievi Area Neuroscienze - Mara De Rosa
 

Contatti: cpad@sissa.it

Documenti della Commissione Paritetica Allievi-Docenti


Nucleo di Valutazione (NdV)

Il Nucleo di Valutazione, disciplinato dall’art.10 dello Statuto, svolge un ruolo di sorveglianza al fine di valutare ex-post l’efficacia complessiva del sistema di AQ della Scuola a cui contribuisce anche attraverso la formulazione di proposte di miglioramento. Nel suo ruolo di soggetto valutatore interno ed esterno, opera a favore della crescita della cultura della qualità e dello sviluppo del sistema di AQ della Scuola e, nel contempo, supporta l’ANVUR e il MIUR nell’ambito del monitoraggio del rispetto dei requisiti di Accreditamento iniziale e periodico dei corsi di studio e delle sedi. Redige una Relazione annuale di valutazione secondo le linee guida emanate dall’ANVUR, in cui fornisce informazioni in merito al rispetto dei requisiti di AQ e alle iniziative messe in atto per promuovere la qualità, e da cui emergono pareri e indicazioni diretti al Presidio della Qualità e agli Organi di Governo.

Composizione:
Componente esterno - Mauro Volponi (Coordinatore)
Componente esterno - Giancarlo Benettin
Componente esterno - Achille Giacometti
Componente interno - Erik Tonni
Rappresentante degli allievi - Carlo Scarpa
 

Contatti: nucleo@sissa.it


Comitato Scientifico Internazionale (ISAC)

La Scuola, come previsto dall’art.11 dello Statuto, si è dotata di un organo di consulenza/valutazione strategica, il Comitato Scientifico Internazionale (International Scientific Advisory Committee - ISAC), con l’obiettivo di analizzare l'andamento e lo sviluppo dell'attività scientifica della Scuola in rapporto all'evoluzione della ricerca in ambito internazionale. Si riunisce di norma ogni tre anni e redige una relazione scritta formulando raccomandazioni per il futuro.