Skip to content Skip to navigation

News

Un Master fra tradizione e innovazione

Vent'anni di tradizione per il Master in Comunicazione della Scienza (MCS) della SISSA, il più autorevole e longevo in Italia in questo settore, che ora mette a frutto l'esperienza maturata nel campo dei media digitali e si rinnova, anche nel nome. Da quest'anno MCS è intitolato al giornalista Franco Prattico, uno tra i suoi fondatori scomparso l'anno scorso. Ma non è l'unica novità del 2013.

Comunicare il rischio climatico

23 Novembre 2012, ore 10 
SISSA - Aula 5 

Mentre si moltiplicano gli allarmi meteo in tutta la penisola, le statistiche non ci fanno pensare bene per il futuro a livello globale: mostrano infatti un aumento costantedegli eventi climatici estremi negli ultimi decenni. In questo quadro, il delicato rapporto "triangolare" fra società, scienziati e giornalisti svolge un ruolo cruciale e fa sorgere una domanda: "come si comunicano i dati sul rischio climatico?"

The sense of "antisense" RNA

October 15, 2012

While studying Parkinson's disease, an international research group led by SISSA scientists in Trieste made a discovery which can improve industrial protein synthesis for therapeutic use. They managed to understand the use of RNA when it is not involved in the protein-coding process: the protein synthesis activity of coding genes can be enhanced, for example, by the activity of the non-coding one called "antisense".

Summer School on Dopaminergic Neurons

July 18-19, 2012

During the Summer School on Dopaminergic Neurons, organised by SISSA and CBM, the most innovative approaches to treat Parkinson's disease will be handled. Internationally known speakers and several researchers will be participating. Within the activity of the school, the results of Dopaminet, a European project involving SISSA and CBM, will be illustrated.

Pages