Skip to content Skip to navigation

SISSA Colloquium: Probing the Universe with Gravitational Waves

14 Gennaio 2020
Il premio Nobel Barry C. Barish terrà il suo Colloquium lunedì 27 gennaio

Il professor Barry C. Barish (Caltech - UC Riverside) sarà il relatore per il primo SISSA Colloquium dell’anno, con un intervento dal titolo “Probing the Universe with Gravitational Waves” (Esplorare l'universo con le onde gravitazionali). Il professor Barish ha ricevuto il Premio Nobel per la Fisica nel 2017 con Rainer Weiss e Kip Thorn “per il contributo decisivo al rilevatore LIGO e l’osservazione delle onde gravitazionali”.

La scoperta delle onde gravitazionali, predette da Einstein nel 1916, sta permettendo sia importanti test della teoria della relatività generale, sia la nascita di una nuova astronomia. L'astronomia moderna, utilizzando tutti i tipi di radiazione elettromagnetica, ci ha dato una straordinaria comprensione delle complessità dell'universo e di come si è evoluta. Ora, le onde gravitazionali e i neutrini stanno iniziando a darci l'opportunità di osservare alcuni degli stessi fenomeni astrofisici in modi molto diversi, e di osservare fenomeni che non possono essere studiati attraverso radiazioni elettromagnetiche. Si esplorerà il ​​rilevamento delle onde gravitazionali e la nascita e le prospettive di questa nuova entusiasmante scienza.

Il Colloquium si terrà Lunedì 27 gennaio nell'Aula Magna P.Budinich alle ore 18:00.

Immagine cortesia ESA,CC BY-SA 3.0 IGO