Skip to content Skip to navigation

Raffaella Rumiati nominata membro della delegazione Italiana del Bologna follow-up Group (BFUG)

18 Novembre 2020
Il Bologna Follow-Up Group è la struttura esecutiva che supporta e gestisce il processo di Bologna tra le conferenze ministeriali che si svolgono ogni 3 anni e decidono i nuovi passi da intraprendere. 

Raffaella Rumiati, professoressa di Neuroscienze cognitive presso la SISSA è stata nominata membro della delegazione Italiana del Bologna follow-up Group (BFUG), 

Il Bologna Process è l'importante processo di armonizzazione dei vari sistemi di istruzione superiore europei che ha dato origine allo Spazio Europeo dell’Istruzione superiore (EHEA). Il Bologna Follow-Up Group è la struttura esecutiva che supporta e gestisce il processo di Bologna tra le conferenze ministeriali che si svolgono ogni 3 anni e decidono i nuovi passi da intraprendere. 

La delegazione italiana rappresenterà il Ministero dell’Università e della Ricerca anche all’interno dei gruppi afferenti al Piano di lavoro del Bologna Follow-Up Group per il periodo 2021-2024 e del Bologna Implementation Coordination Group (BICG), e formulerà proposte al Ministero dell’Università e della Ricerca in merito ad esperti da inserire nei differenti gruppi di lavoro nel caso siano necessarie specifiche competenze per la partecipazione ai lavori dei suddetti gruppi.

In particolare, la professoressa Rumiati farà parte del gruppo di lavoro che si occuperà della promozione e diffusione delle iniziative e delle buone pratiche adottate dallo Spazio Europeo dell’Istruzione superiore (EHEA) presso la comunità nazionale della formazione superiore, in ottemperanza agli impegni assunti dai Ministri europei nell’ambito del BFUG.