Skip to content Skip to navigation

Quantum technologies: un nuovo istituto internazionale a Trieste

Lunedì 25 marzo l'inaugurazione del progetto congiunto di SISSA, ICTP e Università di Trieste

Ci sono computer superpotenti, crittografia, sensori di precisione negli orizzonti del centro internazionale di eccellenza che verrà inaugurato il prossimo 25 marzo a Trieste con l’obiettivo di diventare punto di riferimento internazionale per la formazione e la ricerca sulle tecnologie quantistiche, su cui l’Europa ha deciso di investire un miliardo di euro nei prossimi dieci anni. Il Trieste Institute for the Theory of Quantum Technologies (TQT) nasce come progetto congiunto della Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati - SISSA, del Centro Internazionale di Fisica Teorica “Abdus Salam” - ICTP e dell’Università di Trieste. Alla cerimonia di inaugurazione, in programma lunedì 25 marzo alle ore 11 nella Budinich Lecture Hall dell’ICTP, parteciperà Ignacio Cirac del Max-Planck Institut für Quantenoptik in Germania, uno dei più grandi esperti mondiali nel settore dell'informazione quantistica con il seminario “Quantum Simulations and the Difficulty of Solving Quantum Many-Body Systems”.

Locandina
Comunicato stampa

(Immagine: Steve Jurvetson from Menlo Park, USA; CC BY 2.0)