Skip to content Skip to navigation

ll premio AIMETA “meccanica dei materiali" a Daniele Agostinelli

14 Giugno 2021

Daniele Agostinelli ha ricevuto il premio AIMETA “meccanica dei materiali" per la sua tesi di dottorato diretta da Antonio De Simone e Giovanni Noselli, dal titolo "Mathematical models for biological motility: From peristaltic crawling to plant nutations”.

L'affascinante lavoro di tesi è incentrato sulla modellizzazione matematica di due tipi di motilità biologica: la peristalsi, usata da organismi che vanno dai lombrichi all'alga unicellulare Euglena, e le circumnutazioni, un movimento circolare e oscillatorio tipico delle piante, appena percettibile all'occhio umano per la sua lentezza.  

Una spiegazione accessibile del lavoro, redatta dallo stesso autore per il blog medium del SISSA MATHLAB è disponibile qui.

Il premio, conferito da AIMETA, l'Associazione Italiana di Meccanica Teorica e Applicata, viene conferito ogni anno alle migliori tesinell'ambito della Biomeccanica, della Meccanica Computazionale e della Meccanica dei Materiali.

Immagine di copertina da D. Agostinelli, A. DeSimone, and G. Noselli. Nutations in plant shoots: Endogenous and exogenous factors in the presence of mechanical deformations. bioRxiv, 2020 - CC-BY-NC