Skip to content Skip to navigation

SISSA Coronavirus Policy updates - 19 March

19 Marzo 2020

Cari e care,

di seguito alcuni aggiornamenti riguardo alle conseguenze sulla nostra comunità degli ultimi provvedimenti governativi in materia di Coronavirus:

-con il cosiddetto Decreto legge "Cura Italia" del 17 marzo, il governo ha annunciato norme per aiutare gli enti pubblici ad attivare più rapidamente servizi digitali per i cittadini e per le imprese e parallelamente ad avviare lo smart working per i propri dipendenti.
Una serie di misure riguardanti permessi e benefici economici per il personale tecnico-amministrativo saranno comunicati a breve dall'Ufficio Risorse Umane della Sissa;

- la Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, ha firmato il 17 Marzo un Decreto (120/2020), assieme al Ministro della Salute, che obbliga all'auto isolamento le persone che rientrano in Italia dall'estero per i 14 giorni successivi al loro ritorno, anche se asintomatiche rispetto al COVID-19. Il Decreto riguarda tutte le persone che tornano nel nostro paese con qualsiasi mezzo di trasporto e che dovranno presentare una dichiarazione nella quale attestino di rientrare presso il proprio domicilio, abitazione o residenza per comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità, oppure per motivi di salute. È, inoltre, obbligatorio comunicare al Dipartimento di prevenzione dell'azienda sanitaria di riferimento il proprio ingresso in Italia per avviare la sorveglianza sanitaria. In caso di insorgenza dei sintomi Covid-19, sono inoltre tenute a segnalare tempestivamente tale situazione all'autorità  sanitaria tramite i numeri dedicati.
Tutti i dettagli sono disponibili alla seguente pagina web: http://www.mit.gov.it/sites/default/files/media/notizia/2020-03/DM_120_2020.pdf

-si ricorda inoltre che Il ministero dell'Interno ha pubblicato in data 17 marzo un nuovo modello di auto-dichiarazione da utilizzare in caso di spostamenti.
Il nuovo modulo è disponibile alla seguente pagina web della Sissa: https://www.sissa.it/it/coronavirus

Cari saluti

Stefano Ruffo e Gabriele Rizzetto