Se sapessi come si fa una buona fotografia, la farei sempre

Date: 

1 June, 2017
Un volto, nessun volto, centomila volti

Il ritratto è uno degli ambiti più problematici della fotografia, è la cattura di uno sguardo, di un volto, di una situazione: uno scatto "rubato" può congelare il tempo e un’emozione. Ne parliamo seguendo gli scatti delle tre grandi fotografe Gisele Freund, Dorothea Lange e Vivian Maier, e dei grandi fotografi Wiliam Hine, Sebastiano Salgado e Steve McCurry.

Il terzo appuntamento del ciclo "Se sapessi come si fa una buona fotografia, la farei sempre" si terrà giovedì 1° giugno alle ore 18.00 in Big Meeting Room della SISSA.
È obbligatoria l’iscrizione al seminario scrivendo all’indirizzo eventi.ilas@sissa.it.
Tutte le conferenze sono gratuite e aperte al pubblico