Master in High Performance Computing

Si è tenuta lunedì 19 settembre, l'inaugurazione dell'anno accademico 2016/2017 del Master in High Performance Computing. 10 studenti provenienti da tutto il mondo iniziano così la loro formazione in Supercomputing.

Supercomputing è uno strumento essenziale nella scienza moderna. Alla SISSA è utilizzato per lo studio di nuovi nanomateriali mediante simulazione quantistica per riprodurre la struttura dell'universo primordiale, e ha anche molte applicazioni tecnologiche. Può essere usato per progettare lo scafo di una nave da crociera, generare effetti speciali di film o le previsioni del tempo, e questi sono solo alcuni esempi del suo enorme potenziale. High Performance Computing (HPC) è un settore in continua espansione e offre notevole occupazione e prospettive di carriera. Per chi è interessato a questo settore, MHPC è la scelta ideale.

MHPC è organizzato dalla Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (SISSA) di Trieste e da Abdus Salam International Centre for Theoretical Physics (ICTP) di Trieste, importanti istituti di ricerca sia a livello nazionale che internazionale.