Ai limiti dell'impossibile. Il cinema della fantascienza

Date: 

19 March, 2014

La fantascienza propone estrapolazioni azzardate di teorie scientifiche, di concetti, di ipotesi: si spinge ai limiti dell’impossibile e immagina in che modo questo impossibile scientifico potrebbe tradursi in tecnologia. Ma, così facendo, sviluppa anche riflessioni spesso profonde e inattese sulle relazioni dell’umanità con la tecnologia, sui rapporti sociali, sull’essenza stessa dell’umano. La conversazione di Daniele Terzoli e Gianni Zanarini, è accompagnata dalla proiezione di brani di film.