Il cervello delle cose. Come dialogheranno gli oggetti grazie a Internet

Date: 

19 March, 2016
La Settimana del cervello

Dispositivi da indossare, frigoriferi che fanno la spesa, cartelloni pubblicitari con immagini personalizzate, auto che si guidano da sole. Sono solo alcuni esempi dell’Internet of Things, un enorme “cervello delle cose” abilitato dalle tecnologie connettive e digitali. In questo incontro Mariarosaria Taddeo (Università di Oxford) e Marco Zennaro (ICTP), parlano di infosfera, uno spazio in cui esseri umani, agenti artificiali e oggetti quotidiani comunicano tutti tra di loro, e delle principali prospettive e problematiche dell’Internet of Things nei prossimi anni.