EUCLID: VIA LIBERA ALLA COSTRUZIONE

Euclid, la missione dell’Agenzia Spaziale Europea dedicata allo studio dell’universo oscuro (in cui è coinvolta anche la SISSA), ha superato la Preliminary Design Review, ovvero la verifica preliminare del progetto: il satellite e la sua strumentazione scientifica possono quindi essere costruiti.

In Euclid sono coinvolti oltre duecento scienziati italiani, appartenenti all’INAF (principalmente gli Istituti IAPS, IASF di Bologna e Milano, e gli Osservatori Astronomici di Bologna, Brera, Padova, Roma, Torino e Trieste), all’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) e a numerose Università (in primo luogo l’Università di Bologna e poi Università di Ferrara, Roma La Sapienza, Università Roma 3, Università di Trieste, SISSA, CISAS). 

Leggi il comunicato completo sul sito INFN

SISSA

Newsletter

Please click here if you want to subscribe to our newsletter