Graphene Flakes to Calm Synapses

Graphene technology opens up new horizons

Innovative graphene technology to buffer the activity of synapses-- this is the idea behind a recently-published study in the journal ACS Nano coordinated by the International School for Advanced Studies in Trieste (SISSA)  and the University of Trieste. In particular, the study showed how effective graphene oxide flakes are at interfering with excitatory synapses, an effect that could prove useful in new treatments for diseases like epilepsy.

DOWNLOAD > Press release


Tamponare l’attività delle sinapsi con una tecnologia innovativa basata sul grafene, questa è l’idea alla base del lavoro appena pubblicato sulla rivista ACS Nano, coordinato dalla Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (SISSA) di Trieste e dall’Università di Trieste. Lo studio in particolare ha svelato l’efficacia dei fiocchi di ossido di grafene di interferire con l’attività delle sinapsi eccitatorie, un effetto che in futuro potrebbe essere sfruttato per nuovi trattamenti di patologie come l’epilessia.

DOWNLOAD > Comunicato stampa

SISSA

Newsletter

Please click here if you want to subscribe to our newsletter